Feed RSS

Lantern – rassegna stampa in tempo reale

RECENSIONI: La Scimmia Pensa 

SPECIALI: Anteprima streaming Rumore 

Annunci

Lennard Rubra – Paracusie Notturne

L’album d’esordio del giovane polistrumentista romagnolo (classe 1997) in uscita il 3 ottobre per la vanity label LFA 27 Zeitgeber Enterprise.

I Real Estate sotto lsd
I Flaming Lips che flirtano col dream pop
I Diiv, gli Of Montreal e i Beach Fossils se fossero nati e cresciuti a Riccione

8 tracce bizzarre e imprevedibili, frutto di un approccio totalmente free alla materia musicale, fatto di nevrosi notturne, lunghe sessioni di registrazione e una capacità naturale nel saper destrutturare la forma canzone, pur conservando un’anima squisitamente pop.
Registrato e mixato da Lennard Rubra presso gli Zeitgeber Studios, accolto come un fulmine a ciel sereno dalle nostre parti, “Paracusie Notturne” è uno degli esordi da tenere d’occhio in quest’ultimo spicchio di 2018 musicale italiano.

INFO
USCITA: 3 ottobre 2018
LABEL: LFA 27 Zeitgeber Enterprise (http://www.lfa27zeitgeberenterprise.online/index.html/)
PROVENIENZA: Riccione, Italia
GENERE: experimental pop / weird pop
FACEBOOK: https://www.facebook.com/lennardrubramusic/
CONTATTI: lennardrubra@gmail.com
STREAMING & DIGITAL DOWNLOAD:
Bandcamp https://lfa27zeitgeberenterprise.bandcamp.com/album/paracusie-notturne
You Tube https://www.youtube.com/watch?v=xk3uQSZ67kc

Lennard Rubra – rassegna stampa in tempo reale

RECENSIONI: Radiocoop – The Front Row –Switch on future 

Lady Maciste – rassegna stampa in tempo reale

SPECIALI: Anteprima singolo The Front Row 

RECENSIONI: Osservatori Esterni – Radiocoop  – Audiofollia

The Sound Of Marcello – Marsille

L’esordio solista del bassista e compositore marchigiano Andrea Buccio, un viaggio attraverso stanze musicali.

The Sound of Marcello è un progetto solistico che ha preso avvio tra 2015 e 2016 per iniziativa del bassista Andrea Buccio, già da diversi anni impegnato all’interno di varie formazioni. Per la prima volta, su consiglio di una persona cara, Andrea ha deciso di dedicarsi a un lavoro in proprio: il progetto è incentrato sull’impiego del basso elettrico, coadiuvato da effetti a pedale analogici e digitali rivolti a produrre sonorità ambient. Da aprile l’album “Marsille” è disponibile su tutte le piattaforme digitali, spotify, deezer, itunes, bandcamp, soundcloud etc; di recente, “The Sound of Marcello” ha prestato le proprie musiche alla coreografa Masako Matsushita, nell’ambito di una
performance commissionata dall’Accademia Nazionale di Danza (Roma).
L’album è stato registrato senza altri strumenti supplementari al di fuori del basso elettrico e relativi effetti, analogici e digitali.

Illustrazione: Luca Pierini

Artwork: Andre Baietti Malavolti

Mix: Edoardo Michelori

Buon ascolto!

INFO
USCITA: 21 aprile 2018
PROVENIENZA: Bologna
GENERE: Ambient, instrumental
CONTATTI: thesoundofmarcello@gmail.com
INSTAGRAM: https://www.instagram.com/thesoundofmarcello
STREAMING & DIGITAL DOWNLOAD:
https://thesoundofmarcello.bandcamp.com/releases
https://open.spotify.com/album/6sGzdnaTpwyfKm7tvpfU7N?si=aOygxBM4ToO4i27QRaWYNA

 

Ovest Di Tahiti – Luci Della Città

L’album d’esordio del giovane quartetto pugliese in bilico tra folk, pop malinconico e cantautorato italiano, ma con un gusto spiccatamente internazionale negli arrangiamenti.

Esce autoprodotto il 26 luglio 2018 “Luci della città”, l’esordio sulla lunga distanza degli Ovest Di Tahiti, registrato da Dario Tatoli in arte Makai e anticipato dallo splendido singolo “Indifferente”.

8 brani che abbracciano il songwriting raffinato di Niccolò Fabi, l’esoticità di Ivano Fossati e i  saliscendi emozionali del miglior Lucio Dalla, il tutto con attenzione quasi chirurgica per gli arrangiamenti, ispirati a grandi artisti internazionali come Fleet Foxes e Nick Drake. Sin dai primi ascolti emerge forte la personalità della band, primo su tutti il particolarissimo timbro vocale di Luigi Lafiandra, protagonista indiscusso di queste 8 tracce.
Gli stessi Ovest di Tahiti introducono il concept del disco con le seguenti parole:
Le luci della città sono tutte quelle piccole cose che succedono sotto i nostri occhi, il terrore della morte, le gioie di una nuova vita, la dolcezza e la malinconia per un accadimento importante o banale che sia. Le luci della città sono tutto ciò che ci permette di riprendere a guardare la strada spesso buia sulla quale stiamo camminando.
Da segnalare anche lo splendido artwork curato dall’artista MasterEaster, perfettamente a fuoco con l’atmosfera che si respira nell’album.

Preparatevi a una ventata di pop malinconico al profumo d’estate. Buon ascolto.

INFO
USCITA: 26 luglio 2018
PROVENIENZA: Andria, Puglia, Italia
GENERE: Pop, alt-folk, cantautorato
FACEBOOK: https://www.facebook.com/ovestditahiti/
CONTATTI: ovestditahitiband@gmail.com ; luigi.lafiandra@hotmail.com
STREAMINGhttps://open.spotify.com/track/4aEqSmJGA2MXSfVLn7VXdf?si=BprWxL4XSDCAvyw0B9ruDg
Registrato da Dario Tatoli (in arte Makai), presso Reh – Officina di Strada

Ovest Di Tahiti: rassegna stampa in tempo reale

SPECIALI: Anteprima video Music Letter – Anteprima streaming Shiver 

RECENSIONI: Dafen Project – Indiepercui blog – Audiofollia – The Front Row – Music Coast To Coast – MusicMap – Puglia Music

INTERVISTE: Audiofollia 

NEWS E SEGNALAZIONI: Son of marketing