Feed RSS

Angelo Sava: rassegna stampa in tempo reale

angelo-sava-foto-promoANTEPRIMA VIDEO: Rocklab 

Rosàrio: rassegna stampa in tempo reale

artworkNEWS: Osservatori Esterni Music Reviews 2.0 Metal in ItalySounds Good Webzine Mescalina System Failure Italia di Metallo Andergraund True Metal 

RECENSIONI: MetalWave

SPECIALI: Anteprima singolo su DIYSCO 

Neverwhere: “Alonetogether”

Alonetogether frontNeverwhere è il progetto solista del torinese Michele Sarda, bassista di New Adventures in Lo-Fi e Caplan, chitarrista degli American Splendor. Una parlor guitar, una voce malinconica e poco altro per un cantautore che sceglie la strada più semplice e onesta per raccontarsi.
Il progetto prende forma quando una versione demo del brano Christmas eve lonesome bitterness blues viene inserita nella compilation natalizia edizione 2014 di Polaroid – un blog alla radio. Dopo numerosi live, tra cui un’apertura per la band americana Frontier Ruckus, Michele decide di concentrarsi sulla registrazione dell’album d’esordio Alonetogether in uscita per Dotto.
Alonetogether è la storia di quanto vissuto dal suo autore negli ultimi anni. È sentirsi rinnegati e oscillare tra la fierezza di essere diversi e il disgusto per se stessi, è cercare conforto a un male che sembra non avere nome né forma, è camminare senza meta per scrollarsi di dosso i pesi che ti schiacciano, riuscendo finalmente ad alzare gli occhi al cielo.
Alonetogether è un viaggio in 11 tappe: dall’intimità acustica al fragore delle distorsioni, da riverberi avvolgenti a sfuriate a denti stretti.
Il video del singolo che precede l’uscita dell’album, Ask the stars, è diretto da Luca Vigliani, con illustrazioni di Chiara Allione.
Alonetogether è stato registrato, prodotto e mixato da Loris Spanu, Enrico Viarengo e Michele Sarda negli studi Dotto, a cavallo tra il 2015 e il 2016.

Streaming bandcamp https://dotto.bandcamp.com/album/alonetogether

“Ask the stars” videoclip https://www.youtube.com/watch?v=w6VMiluOKP8

Il Vuoto __ Failor – “Senseless Painful Lives in Tears” (Split album)

Inserito il

ArtworkIl Vuoto e Failor annunciano l’uscita dello split album “Senseless Painful Lives in Tears”, disponibile in data 9 Giugno 2016.
L’album, contenente 2 lunghe tracce, sarà inizialmente rilasciato esclusivamente in formato digitale sulle rispettive pagine delle band.
Il Vuoto, nella sua parte “Tears-I-Cleansing-Touch”, suona una fusione di drone doom/depressive post-rock con elementi ambient, mentre i Failor contribuiscono con una sognante e ipnotica traccia space ambient/noise intitolata “A Week In Modern Life”.
Lo splendido artwork del disco è stato realizzato da E., chitarra, effetti e mixing dei Failor. Buon viaggio.

 
INFO
USCITA: 9 Giugno 2016
PROVENIENZA: Il vuoto (Piacenza) / Failor (centro Italia)
GENERE MUSICALE: Il Vuoto – Funeral Doom Metal/Drone influenze: Nortt, Sunn O))), Shape of Despair e Monumentum
Failor: dark space ambient influenze: Burzum, Coil, Thergothon, Tangerine Dream e Ash Ra Tempel
FACEBOOK: https://www.facebook.com/ilvuotodoom/https://www.facebook.com/failorproject/
CONTATTO MAIL Failor failorambient@libero.it
TEASER: https://www.youtube.com/watch?v=0cV3UATH0fM
STREAMING e DIGITAL DOWNLOAD: https://ilvuoto.bandcamp.com/https://soundcloud.com/failor-project

Hazan: rassegna stampa in tempo reale

Inserito il

File_000VIDEOCLIP “Sulla Pelle”: Anteprima Rockambula Music Reviews 2.0 – Mescalina Music Letter Mei Web System Failure Andergraund

RECENSIONI: Radiocoop Traks Audiofollia 

SPECIALI: Playlist Giugno Osservatori Esterni 

Design: rassegna stampa in tempo reale

Design foto 2

NEWS: In The Flesh Music Reviews 2.0 Radiocoop – Sounds Good Webzine 

RECENSIONI: System Failure Audiofollia – Traks Iyezine – Micsu Rockit – Switch on future 

INTERVISTE: System Failure Audiofollia 

SPECIALI: Meltin’ Dub compilation 10 dischi in free download Video playlist su Traks 

HLFMN: ”metamorphosis” EP

metamorphosis_coverA distanza di un anno dall’ultimo lavoro, HLFMN al secolo Paolo Michelini, torna con un nuovo Ep intitolato ”metamorphosis”, pubblicato da Dyrwalk (label fondata dal DJ e produttore Dyno) e composto da 3 brani originali + 2 remix dello stesso Dyno.
“Ascoltando metamorphosis si ha la sensazione che si sia squarciato il velo. È un talento che ha trovato il proprio nord, nelle pieghe ambientali più delicate, negli arpeggi elettronici più eleganti, nella creazione di spazi e armonie dal sapore esotico. Ambient cosmica per menti dall’intelligenza fertile.” (auralcrave.com)

 
INFO
USCITA: 11 Maggio 2016 LABEL: Drywalk
PROVENIENZA: Sant’Elpidio a mare (FM)
GENERE: elettronica, dubstep, triphop
FACEBOOK: https://www.facebook.com/HLFMN/
CONTATTI: hlfmn.music@gmail.com
STREAMING e DIGITAL DOWNLOAD: https://hlfmn.bandcamp.com/album/metamorphosis-ep

 
TRACKLIST
1-Black Tear
2-The Self
3-Flows
4-Black Tear (Dyno remix