Feed RSS

Archivi del mese: febbraio 2016

Veuve: rassegna stampa in tempo reale

Veuve bandNEWS: Osservatori EsterniMescalina Music Reviews 2.0 Andergraund – Suoni Distorti Magazine Allinfo Metal in Italy 

RECENSIONI: System Failure Audiofollia – Traks IyeZine Heart of Glass Radiocoop Music Coast To Coast Shiver Webzine Switch on future Hypnos Webzine Metal in Italy Rock Garage Artists and Bands – Distopic Unpure Impatto Sonoro The Pit Of The Damned 

INTERVISTE: Traks Music Coast To Coast

SPECIALI: Playlist aprile Osservatori Esterni 

Veuve: Yard

artworkI Veuve nascono a Spilimbergo nel luglio del 2013; sono Felice di Paolo (chitarra), Riccardo Quattrin (basso\voce) e Andrea Carlin (batteria). Dopo due anni di concerti – tra cui Pietrasonica Fest di Osoppo e un Go Down Records Fest al Deposito di Pordenone – e un EP pubblicato nel febbraio 2015, la band entra a far parte di The Smoking Goat Records & Acid Cosmonaut Records, etichette discografiche indipendenti con base in Toscana. Da qui passano in studio per la registrazione del loro primo full-lenght album “Yard”, disponibile dal 26 febbraio 2016.
Il gruppo getta le fondamenta nella corrosione dello stoner, passando spesso per la violenza tipica del doom: la possente sezione ritmica di batteria e basso si mescola alle sferzate della chitarra elettrica, riff poderosi, “sabbathiani” si alternano a diversivi psichedelici, discendenti diretti della tradizione anni settanta.
Allacciate le cinture e buon ascolto.

INFO
USCITA: 26 febbraio 2016
PROVENIENZA: Spilimbergo (Pordenone)
GENERE: Heavy Stoner Rock
LABEL: Acid Cosmonaut Records / The Smoking Goat Studio RecordinG
MASTERING: LRS Studio
ARTWORK: Jo Riou Graphic Designer
FACEBOOK: https://www.facebook.com/VeuveStoner
CONTATTI: veuve@outlook.it
STREAMING: http://veuve.bandcamp.com/album/yard

Trompe Le Monde: “Ohrwurm” EP

ArtworkIl 2 febbraio 2016 vede la luce il primo tentativo dei Trompe Le Monde di circoscrivere se stessi, le loro idee e i loro pensieri in una manciata di registrazioni. “Ohrwurm”, il titolo del lavoro, riprende un’espressione della lingua tedesca che letteralmente si può tradurre con “verme nell’orecchio”: i parlanti tedeschi lo usano come modo di dire per indicare una canzone, un brano o motivetto musicale che rimane in testa e non se ne va più. Può essere
piacevole, se la canzone in questione è di proprio gradimento, o trasformarsi in un incubo.
L’EP è frutto dell’esperienza e delle idee maturate dai tre membri durante i quattro anni di vita del gruppo: nato nel settembre 2012 da un’idea di Giuseppe Arrivoli e Flavio Bevacqua, dopo il cambio di svariati batteristi
giunge alla formazione attuale nel maggio 2013 con l’arrivo alla batteria di Carlo Zulianello.
Le radici indie, blues, rock e funk dei tre si fondono assieme all’ascolto di altri generi musicali quali noise, post-rock ed elettronica, senza disdegnare una vena pop che fa capolino ogni tanto come ponte tra una digressione sperimentale e l’altra.
“Ohrwurm” è un disco ansioso di mettere in mostra le idee dei tre e ciò che hanno da dire: si prospetta di creare delle immagini nella mente degli ascoltatori senza troppe interpretazioni guidate, ma lasciando libero spazio all’immaginazione individuale.

INFO e STREAMING 
www.facebook.com/ TrompeLeMondeOfficial
www.trompelemondeofficial.bandcamp.com/releases
www.soundcloud.com/trompe-lemonde-602477959

TRACKLIST
– Senza Clienti
– Doxa
– Acufene (Una Stagione all’Inferno)
– Blob
– Festa Grande sullo Scivolo a Spirale
– Disfunzione

LINE UP
Giuseppe Arrivoli basso
Flavio Bevacqua chitarra
Carlo Zulianello batteria

CREDITI
Registrato, prodotto e missato da
Nicolò Ferrazzo
San Donà di Piave, Venezia

Contatto: trompelemondeofficial@gmail.com

Trompe Le Monde: rassegna stampa in tempo reale

Trompe le mondeNEWS: Music Reviews 2.0 Allinfo AndergraundOsservatori Esterni  Music Letter Son Of Marketing 

RECENSIONI: System Failure Avison Magazine Audiofollia Traks Switch On Future – Radiocoop  Iyezine Musique Buffet

SPECIALI: 10 dischi in free download su Osservatori Esterni Playlist di Marzo Osservatori  Esterni Disco della settimana su Dirty Little Review

INTERVISTE: Traks 

 

babyscreamers: rassegna stampa in tempo reale

babyscreamers 1NEWS: Osservatori Esterni Mescalina Music Reviews 2.0 Mei WebAndergraund Music Letter Allinfo Suoni Distorti magazine – Switch on future Son of marketing Interstella Magazine

RECENSIONI: Radiocoop Traks – Audiofollia Distopic – System Failure Music Coast To Coast Indiepercui  Iyezine – Music Addiction Rock Shock – MusicMap Brainstorming Magazine Rockit  Rock Garage Rockline Dafen Project L’urlo KD Cobain 

INTERVISTE: Traks

PASSAGGI RADIOFONICI: Alberone Party Program

SPECIALI: Playlist Osservatori Esterni Un disco per l’Europa Music Letter Brano in free download su Indiependent Reviews 

VIDEO PRETTY THING: Anteprima Rocklab – Osservatori Esterni Mescalina System Failure Music Reviews 2.0 Andergraund – Suoni Distorti Magazine Rockambula Traks – Radiocoop 

babyscreamers: “Voodoo Songs” EP

artworkPer chi ama la musica rock non imbalsamata, stereotipata, e non adatta per orecchie pigre, Babyscreamers sono il geniale parto dellʼetichetta anconetana Blackhouse xp, che con una produzione volutamente low-fi, ci regala un autentico gioiello, parto della vulcanica mente di Roberto Quercetti (QUT), che affiancato dalla ritmica risoluta di Nicola Paggi al basso e Sabo alla batteria, fanno piazza pulita di un sacco di luoghi comuni circa stili e canoni musicali. Graffiante e raffinata, sperimentale e perfettamente dentro i canoni del rockʼnʼroll allo stesso tempo. Un frullato di P.I.L. e Stooges con rimandi agli ʼStones inaspettato, suonato come i riffs di Marc Bolan per la ultra funky nutbush city limit di Ike e Tina Turner. Non basta: mettete il frullato nel forno di tutto lʼhardcore punk che potete recuperare; quel poʼ di sostanza cristallizzata che resta è musica rock allo stato puro, nascente, Babyscreamers appunto!
INFO

USCITA: 12 Dicembre 2015
LABEL: Blackhouse xp (www.blackhousexp.com)
PROVENIENZA: Ancona
GENERE: Punk experimental, garage rock, funk wave
FACEBOOK: https://www.facebook.com/Babyscreamers
CONTATTI: babyscreamers@gmail.com
BOOKING: simone.sabini@gmail.com
STREAMING e DOWNLOAD: https://babyscreamersmusic.bandcamp.com/

Bright Lights Apart: “As Everything Falls Apart”

artworkEsce il 6 febbraio 2016 il primo album ufficiale dei Bright Lights Apart, quartetto veneto capace di unire in un colpo solo l’industrial, l’alternative rock e il synth pop. Registrato dal leader della band Miles.t presso la B.L.A. Basement room di Rovigo, “As everything falls apart” esce completamente autoprodotto ed è composto da 7 canzoni, costantemente in bilico tra dimensione analogica (dettata da un approccio live squisitamente rock) e contaminazioni digitali plasmate da Ableton e Mac.
Un disco che farà la gioia dei fan di Filter e Nine Inch Nails, ma anche di chi è alla ricerca di un approccio all’alternative un pochino più easy senza disdegnare l’imprevedibilità dei Faith No More.
Allacciate le cinture e buon ascolto!

INFO

USCITA: 6 febbraio 2016

PROVENIENZA: Rovigo, Italia

GENERE: Alternative, elettronica. Nine Inch Nails, Faith No More, 30 Second to Mars

SITO UFFICIALE: http://brightlightsapart.com/

FACEBOOK: https://www.facebook.com/brightlightsapart

CONTATTI: info@brightlightsapart.com

STREAMING: https://brightlightsapart.bandcamp.com/ https://soundcloud.com/brightlightsapart