Feed RSS

Archivi del mese: dicembre 2017

Pulsatilla – Anemone (rassegna stampa in tempo reale)

ANTEPRIME: Video su Ondarock 

NEWS: Music Letter 

RECENSIONI: Switch on future – RadiocoopAudiofollia – Traks – Music Coast To Coast – Musique Buffet – Indiepercui – La Caduta 

SPECIALI: Disco Raccontato DLSO 

Annunci

Telegraph Tehran: Spettri da Scacciare

Esce autoprodotto mercoledì 6 dicembre l’album d’esordio dei Telegraph Tehran, trio shoegaze rock con base operativa a Bologna.
Anticipato dal singolo “Panic V”, “Spettri da Scacciare” unisce quelle che sono le principali influenze della band: poesia metropolitana e distorsioni grunge. Un rock diretto e senza filtri, anche per questo cantato rigorosamente in italiano.
“L’album secondo noi ha una sua omogeneità e il filo conduttore di tutto il disco oltre al sound è nell’essere riusciti ad alternare suoni esplicitamente graffianti con tracce più riflessive e intime. Accostare muri di suono ad atmosfere più lievi”
Registrato allo Studio Spaziale di Bologna e mixato da Andrea Giannesi, l’esordio discografico dei Telegraph Tehran è impreziosito dall’artwork di Irene Fenara, giovane artista bolognese specializzata in video, fotografia e installazioni.
Disponibile da mercoledì 6 dicembre in streaming e copia fisica. Buon ascolto.

Info
USCITA: 6 dicembre 2017
PROVENIENZA: Bologna
GENERE: Shoegaze, rock
FACEBOOK: https://www.facebook.com/telegraphtehran/
CONTATTI: telegraphtehran@gmail.com
STREAMING: https://soundcloud.com/user-481098452

TRACKLIST:
01. CARMICA
02. SOGNO NOSTOP
03. IL SENTIMENTO DEL TEMPO
04. LIBERO
05. PANIC V
06. SOLEA
07. BOXTEN
08. TV SHOW
09. LA TUA IMMAGINE
10. UN ABISSO CHE CI SCOPRE (LIVE)

LINE-UP:
Niccolò Tabanelli (voce/chitarra)
Andrea Buccio (basso)
Casper Adamov (batteria)

Insects Theory: Selftitled ep

“Selftitled” è il primo EP degli Insects Theory, duo modenese composto da Giorgio Bandieri e Giovanni Fiorani, in uscita autoprodotto il primo dicembre 2017.
Spinti dalla curiosità e dalla voglia di sperimentare, nella loro musica mescolano elettronica, trip-hop e rock, formando così un coacervo di emozioni e suoni nuovi. Tra le loro influenze, impossibile non menzionare Crystal castles, Nine Inch Nails, New Order, Nick Cave, God Is An Astronaut e Death Grips.
Un approccio squisitamente home made per 5 brani che vogliono apparire come una ventata di freschezza all’interno della scena elettronica italiana.
Buon viaggio.

Info
USCITA: 1 Dicembre 2017
PROVENIENZA: Modena
GENERE: Elettronica, trip-hop, rock
FACEBOOK: https://www.facebook.com/insectstheory/
INSTAGRAM: https://www.instagram.com/p/Ba8wj76Hyif/
CONTATTI: insectstheory@outlook.com
STREAMING & DIGITAL DOWNLOAD: https://soundcloud.com/insects-theory
https://insectstheory.bandcamp.com/releases
Registrato e mixato da Federico Baracco – Mastering di Paolo Mantini , tutto al Clockbeats studio
di Brescia

TRACKLIST:
1. Fire trap
2. The bird that spoke too much
3. Wings
4. Blueman
5. 4