Feed RSS

Archivi del mese: aprile 2020

I Disconosciuti Figli Di – Frank, i sognatori e altre storie

I Disconosciuti Figli Di, nuovo progetto che vede nelle sue fila il già cantante de iBerlino Mirko Di Francescantonio, sono un quartetto acustico che si muove tra folk, rock e cantautorato.

Un pop raffinato che richiama le ballate acustiche degli Afterhours così come le atmosfere notturne dei Bad Seeds di Nick Cave (e che abbiamo già ascoltato nel primo singolo “Come scivola la notte dalle dita”).

Canzoni in cui si alternano leggerezza (“Piove a Parigi”) e maturità (“Vecchio Frank”, brano di apertura del disco); fotografie di una città (citata la realmente esistente e bolognese Piazza della Pioggia nell’omonima canzone) e di stati d’animo di uomini consapevoli di un’epoca che sta cambiando e che a volte ci rende immobili (“Un marinaio che non sa nuotare” è un’allegra ballata che parla di depressione).

Un’epoca in cui si ha un urgente bisogno di tornare a sognare (“Il pane duro”, in cui all’ascoltatore viene detto: “Hai visto com’è il mondo? Da quando abbiamo smesso di sognare ha smesso di ruotare”).

Registrato da Alessandro Cosentino al Suonare Sergio Studio e masterizzato da Max Paparella al Groove Sound Design, l’album d’esordio della band bolognese si intitola “Frank, i sognatori e altre storie” ed esce il 24 aprile per CDBaby / Labiondarecords.

Lasciatevi incuriosire, e buon ascolto.

INFO
TITOLO: “Frank, i sognatori e altre storie”
USCITA: 24 Aprile 2020
LABEL: CDBaby / Labiondarecords
PROVENIENZA: Bologna, Italia
GENERE: Folk, pop, cantautorato
INFLUENZE: Nick Cave, Pino Daniele, Fabrizio De Andrè, Eric Clapton
FACEBOOK: http://www.facebook.com/pg/idisconosciutifiglidi/
CONTATTI: labiondarecords@gmail.com
STREAMING: https://spoti.fi/3eKoQiV

Rodo – Calma Apparente

Comunicare, suonando. Vibrare.

“Calma apparente” è l’album d’esordio di Rodo, una delle novità cantautorali più interessanti del sottobosco musicale italiano, in uscita il 22 aprile per la storica label genovese Marsiglia records.
Il suo è un cantautorato sognante, un rock soffuso che si poggia su particolarissimi testi in italiano ed arpeggi di matrice post-rock (Antonio Rodo suonava la chitarra nei Dresda, storica post-rock band genovese attiva nei primi anni Dieci).

L’uscita del disco è anticipata dal singolo “Dino”, brano di apertura e passaggio tra i più emozionanti di “Calma apparente”. Dino era il nome del nonno materno dell‘artista, pugile dilettante umbro degli anni ’50.
9 tracce che tracciano un ponte immaginario tra Dalla, Battisti, Radiohead e The National.
9 tracce pronte a lasciare il segno nell’attuale panorama cantautorale italiano.

Tuffatevi nel magico mondo di Rodo, e buon ascolto.

INFO
USCITA: 22 Aprile 2020
LABEL: Marsiglia records (https://www.marsigliarecords.it/)
PROVENIENZA: Genova, Italia
GENERE: Cantautorato sognante, rock soffuso
INFLUENZE: Lucio Battisti, The National, Lucio Dalla, Radiohead
FACEBOOK: https://www.facebook.com/rodosonoio
INSTAGRAM: https://www.instagram.com/rodosonoio
CONTATTI: rodosonoio@gmail.com
STREAMING: https://open.spotify.com/album/58AASwKCobMX7DuNC6ZvJv?si=-FoXqRqmQO6f_wMy76ZYHw

Wojtek – Hymn For the Leftovers EP

Il secondo EP del quintetto padovano, una delle più ferali metal band emerse in questi ultimi anni dal sottobosco musicale italiano. “Hymn for the Leftovers” esce il 10 aprile per Violence In The Veins e Teschio Dischi, con distribuzione Shove Records.

Wojtek è una band padovana fondata nel Maggio 2019 da 5 musicisti già noti alla scena locale. Il nome deriva dall’orso “eroe” polacco che combatté nella battaglia di Cassino. La band non identifica le proprie influenze in un genere d’appartenenza, ma la ferocia delle composizioni, i suoni sporchi e l’amore per le sonorità sinistre ed il noise li fanno annoverare all’interno del calderone sludge metal. In pochi mesi di vita la band ha prodotto un EP 100% (s/t, 2019), ed un videoclip (“The Hole”) rigorosamente DIY; inoltre si è imbarcata in due tour esteri, collezionando anche un buon numero di apparizioni locali che li hanno subito inquadrati come una delle band più ferali del sottobosco locale. L’uscita del nuovo EP “Hymn for the Leftovers” verrà supportato da varie date locali e, in autunno (maledetto coronavirus), da un lungo tour europeo.

La band ha presentato il nuovo lavoro con le seguenti parole:

Abbiamo iniziato a scrivere pezzi all’unico scopo di metterci per strada a suonarle dal vivo e crescere così come gruppo, non vi è un concept dietro quest’uscita, vi è forse un filo conduttore guidato dal cinismo e la frustrazione di vite schiave da una quotidianità e routine prive di gratificazioni.

Lasciatevi travolgere dalla ferocia del quintetto padovano, e buon ascolto!

Streaming e digital download https://wojtek3522.bandcamp.com/album/hymn-for-the-leftovers

Anna Carol – Evoluzione EP

anna bernard – carol might know

“Evoluzione” è il primo ep in italiano di Anna Carol, giovane talento dell’indie-soul italiano con un background jazz e un’importante esperienza all’estero, tra Olanda, Germania e Inghilterra, prima di rientrare nella sua città natale, Bolzano, profondo nord-est italiano.

6 brani dal respiro internazionale in bilico tra nu-soul, pop, cantautorato ed elettronica, prodotti dall’accoppiata Emanuele Triglia / Alessandro Donadei e in uscita il 10 aprile per la label indipendente Nufabric Records (Mudimbi, Suvari, Lara, Nòe, Serena Abrami).

E’ la stessa Anna Carol ad introdurci all’ascolto del suo ep d’esordio:
Questo disco è un’evoluzione che ho vissuto non solo a livello musicale ma anche di vita. Gli ultimi anni li ho passati all’estero, prima in Germania (e un periodo a Londra), e poi 4 anni a Rotterdam e Amsterdam. Mentre ero all’estero pensavo che l’unica lingua in cui fossi capace di scrivere fosse l’inglese. Dal 2019 poi ho sentito che era ora di tornare in Italia, e ancora prima di farlo sul serio, è iniziata un’evoluzione nel modo di vedere il mio paese e anche la mia lingua natìa. Da un arpeggio di chitarra che era una fissazione in quel periodo, ho iniziato a scrivere una canzone in inglese, ma ancora prima di finirla l’ho riscritta e poi finita in Italiano; qualcosa stava cambiando.

Non lasciatevi sfuggire una delle novità più interessanti del nuovo pop al femminile italiano.

Mettetevi comodi, e buon ascolto.

INFO
TITOLO: Evoluzione
LABEL: Nufabric records
USCITA: 10 aprile 2020
PROVENIENZA: Bolzano, Italia
GENERE: Indie-pop Indie-soul
INFLUENZE: r&b, elettronica
ISPIRAZIONI E STIMA: Lianna La Havas, Laura Mvula, James Blake, Radiohead, La
Rappresentante di Lista, Nick Drake, Nick Hakim, Selah Sue, Joan Thiele
FACEBOOK: https://www.facebook.com/annacarolofficial/
INSTAGRAM: https://www.instagram.com/annacarol_official
CONTATTI: carolmightknow@gmail.com / stelucianis@gmail.com
STREAMING: https://spoti.fi/2Rshiaw